[MANIFESTI] Re: [MANIFESTO] it.cultura.cybersocieta

Mamo m.m@iol.it
Gio 25 Ago 2005 19:31:48 CEST


At 15.44 25/08/2005 +0200, you wrote:
 >Fuor di polemica: come si fa a creare questa procedura? Se dovevate 
essere voi
 >a costruirla due anni non ti sembrano un tempo irragionevolmente lungo?
 >
In realtÓ, almeno nella mia visione del mondo, la procedura esiste(va).
Dopo una proposta sul discutere ciascun manifesto sul rispettivo newsgroup, 
rispetto alla quale ho personalmente osservato che oltre che 
sostanzialmente inutile (anzi dannosa) avrebbe richiesto anni; il lavoro 
era proseguito su questa ML.
(se qualcuno va a ripescare i vecchi invii, avevo anche iniziato ad inviare 
dei blocchi di "nuovi" manifesti "definitivi").
Oltretutto, tranne rari casi, le modifiche sono puramente stilistiche e/o 
di aggiornamento inevitabile.

Le progressive modifiche sul formato, e la praticamente assoluta assenza di 
feedback (e si... nonostante le apparenze, per alcune cose, ritengo utile 
un minimo di consenso), mi hanno fatto decidere che era meglio dedicare ad 
altro il mio tempo.

 >Il nuovo manifesto viene proposto qui sopra, se nessuno fa delle critiche
 >ragionevoli allo stesso entro un mese il manifesto  viene cambiato.
Senza dubbio questa, ma meno di un mese...

 >Il nuovo manifesto viene mandato al GCN che lo accoda al vecchio 
mettendoci un
 >numero di versione.
Era il vecchio sistema; ormai saltato.

 >Ps. mamo aveva detto che li avrebbe modificati e per quanto ne so lo ha 
fatto,
 >sinceramente non ho mai controllato che le modifiche fossero diventate
 >"ufficiali".
No...
Modifiche ne sono state fatte, per diversi manifesti, ma hanno seguito 
altre vie.
Ho ancora il file con lo stato dell'arte al momento dell'abbandono; se c'e 
un rigurgito di energia, sono disponibile a riprendere il lavoro.



Maggiori informazioni sulla lista manifesti